E’ Uscito Il 19 Novembre L’album Convergenze, Di Salvatore Samaritano.

E’ Uscito Il 19 Novembre L’album Convergenze, Di Salvatore Samaritano.

Un tuffo nel Pop-Jazz rielaborato e cantato in duo con grandi artisti come Mario Venuti in “Adesso con chi stai “, “Caffè nero bollente “ con Mimmo Cavallo e “ La casa del Pazzo “ con Rosario di Bella.

stampa articolo Scarica pdf

Il riarrangiare e suonare in condivisione crea nell’album di Samaritano un‘atmosfera un po' retrò dove grandi artisti si ritrovano insieme nell’onda del romanticismo e dello stile più raffinato del Jazz da piano bar, laddove si incontra il piacere della compagnia con la solitudine di amori finiti o mancati, in un mondo di amore per la musica e per il bel suono.

In pezzi come “Rosanna” con Nino Buonocore, degli anni 90 si riscopre la freschezza e l’ingenuità di quel periodo, dove le canzoni d’amore erano pure e romantiche. Rosanna fa il duo con “Felicità “con Pierdavide Carone, emblema di un ‘ epoca.

La voglia di suonare insieme ha portato questi artisti a creare un album proprio nel periodo della pandemia, dando uno sprint ad un periodo buio della nostra cultura e società, portando un raggio di sole nelle nostre case , la speranza rinnovata nel futuro attraverso valori sani e sempre validi, come l’amore per la musica, lo spettacolo, i rapporti sentimentali, ma anche la nostalgia ed il romanticismo ( “guarda che Luna “ e “Guardastelle”).

In un mood ormai di altri tempi Salvatore Samaritano riscopre la melodia più raffinata, sicuramente adatta a serate tra amici e anche a romantici incontri.

Salvatore Samaritano, oltre ad essere musicista e compositore è anche Architetto e docente d’Arte nelle scuole, che fa di lui un artista a tutto tondo , a 360 gradi in possesso di un buon rapporto con la realtà giovanile e quindi pronto a condividere valori ed emozioni.

Monica Pecchinotti

© Riproduzione riservata