Marion Boniforti E Marco Anelli

Marion Boniforti E Marco Anelli

Intervista sul network marketing

stampa articolo Scarica pdf

Il Network Marketing o Multi-level Marketing è un modello distributivo e un modello di business, un modo per lavorare e guadagnare utilizzando l’arma del passaparola positivo. Volete spiegarci più nel dettaglio di cosa si tratta?

Si tratta fondamentalmente di un nuovo modo di fare impresa. A differenza delle imprese tradizionali nel network marketing non esistono costi di avviamento e chiunque è libero di iniziare a lavorare fin da subito. Non ci sono limiti alle possibilità di guadagno e di carriera. Non hai la necessità di sostenere costi fissi e tutto quello che ti serve è una connessione ad internet e la voglia di parlare con le persone. È anche l’unica attività in cui hai la possibilità, nel tempo, di costruirti un’entrata economica stabile che non sia più strettamente correlata alle tue ore lavorate perché attraverso la formazione di un gruppo potrai sfruttare quello che in gergo tecnico viene chiamato l’effetto leva. In pratica verrai pagato sulla base dell’intero fatturato sviluppato dalla tua rete, anche da persone magari non direttamente iscritte da te.

Quando vi ci siete approcciati?

Nel 2014, stanchi di essere schiavi del sistema e del peso fiscale che tradizionalmente un italiano vive (sia un dipendente che un imprenditore o lavoratore autonomo).

Purtroppo, ci si ancora più facilmente a pregiudizi e paure che a nuove possibilità. Per questa ragione, immagino siano in tanti a non prendere in considerazione questo tipo di carriera. Se aveste la possibilità di rivolgervi a chi nutre dei dubbi in merito, cosa vi sentireste dire?

Considerati tutti i vantaggi che solo questo tipo di attività offre a noi piace rispondere così: “Perché no?”

Non c’è nulla da perdere e in più ti viene offerta una costante formazione personale che ti arricchirà per il resto della vita.

Il mondo digital ha cambiato radicalmente il concetto stesso di lavoro; per quanto riguarda il marketing multilivello, per esempio, Il network è un ottimo modo per creare una rete di vendita che lavora efficacemente e viene ricompensata in modo meritocratico. Cosa commentereste al riguardo?

Il mondo digital e in particolar modo l’avvento dei social hanno reso la crescita di questo settore molto più veloce. Oggi abbiamo a disposizione strumenti in grado di far arrivare il nostro messaggio a chiunque senza aver più bisogno di insistere con amici e parenti. Ovviamente bisogna imparare a farlo in maniera efficace e questa è la nostra mission che insegniamo tutti i giorni a chi collabora con noi.

Quali sono i segreti del successo nel settore?

Prima di tutto avere molto chiaro quello che si vuole. Fatto questo è importante imparare da chi ha già avuto risultati e imitare ciò che loro hanno fatto, naturalmente con il tocco personale.

Come si può ovviare alle frustrazioni che, mi sento di dire, esistono per qualunque mestiere e non certo solo per questo?

Solitamente nel network le frustrazioni arrivano quando non stai facendo abbastanza. Il nostro antidoto a questo è l’azione. Se ti concentri sul fare, i risultati arriveranno e non avrai tempo per paura e frustrazione.

Cosa consigliate generalmente alle nuove reclute?

Dopo essersi iscritte, la prima cosa da fare, ancor prima di parlare anche con una mosca, noi consigliamo di leggere Go Pro di Eric Worre. Una volta fatto questo preparare una lista scritta di almeno 100 nomi con cui fare esperienza. E poi contattarli applicando i segreti dell’invito vincente come insegna Eric Worre.

“Non v’è nulla di più difficile da realizzare, né di più incerto esito, né più pericoloso da gestire, che iniziare un nuovo ordine di cose. Perché il riformatore ha nemici tra tutti quelli che traggono profitto dal vecchio ordine, e solo dei tiepidi difensori in tutti quelli che dovrebbero trarre profitto dal nuovo.” Il buon Niccolò Machiavelli pare attualissimo. Concordate?

Concordiamo e rispondiamo sempre secondo le parole del buon Machiavelli:

“Ci sono uomini che sanno tutto, peccato che questo è tutto quello che sanno”

Parlateci di Jeunesse, l’azienda per cui lavorate. Direi che il rapporto qualità-prezzo per quanto riguarda i prodotti è impareggiabile. Voi, cosa aggiungereste?

Jeunesse non offre prodotti, offre dei veri e propri percorsi scientifici. Chi prova i prodotti, proprio come te, se ne innamora perché percepisce subito il beneficio e la qualità. Le ultime ricerche della scienza al servizio del nostro benessere e della bellezza.

Sogni nel cassetto?

Ne abbiamo tanti, ma la cosa che più ci piace è realizzarli e grazie al network marketing è possibile!

Grazie mille,

Chiara Zanetti

© Riproduzione riservata