Juventus 1 Atalanta 1 Le Pagelle Bianconere Stagione 2020/2021

Juventus 1 Atalanta 1 Le Pagelle Bianconere Stagione 2020/2021

I bianconeri non riesco a portare a casa i 3 punti contro l'Atalanta, Ronaldo e Morata sbagliano l'impossibile, Gollini eroe della serata.

stampa articolo Scarica pdf

Wojciech SZCZESNY 7,5 - Il migliore in campo, salva su Zapata nel primo tempo mentre nella ripresa è reattivo sul colpo di testa di Romero.
Juan CUADRADO 6 - Gara ordinata, tiene a bada Gosens, si fa vedere con qualche accelerazione.
Matthijs DE LIGT 6,5 - Ferma Zapata in tutti i modi.
Leonardo BONUCCI 6 - Bene nei primi minuti dove blocca tutto ciò che passa alla lunga cala un po'.
DANILO 6,5 - Grande partita del terzi o brasiliano, nel finale della ripresa sfiora anche il gol.
Weston McKENNIE 7 - Ha qualità e visione di gioco, nella seconda metà di partita apre per Morata una prateria.
ARTHUR 6 - Parte bene ma poi deve abbandonare per infortunio.(dal 26' RABIOT 5 - Ancora un cartellino giallo, ormai sta facendo la collezione, spiana la strada a Freuler per il pareggio.)
Rodrigo BENTANCUR 6 - Assist per il vantaggio di Chiesa poi si spegne come una lampadina fulminata.
Federico CHIESA 7 - Prima palla, e anche ultima, e sigla un grandissimo gol da fuori area.(dal 76' ALEX SANDRO S.V.)
Alvaro MORATA 4,5 - Si mangia un gol, che molto probabilmente il Var avrebbe annullato, provando un colpo di tacco inutile a porta vuota, nella ripresa spara sulla faccia di Gollini. Impreciso. (dall'84' DYBALA S.V.)
Cristiano RONALDO 4 - Serata no per l'asso portoghese, pronti via si divora il gol del vantaggio, si fa vedere poco, sbaglia appoggi elementari e ciliegina sulla torta calcia un rigore maldestro che Gollini blocca. Forse la peggior prestazione da quando è approdato in bianconero. Anche lui è umano.
All. Andrea PIRLO 5,5 - L'infortunio di Arthur condiziona i piani che aveva in mente, e alla distanza il centrocampo fisico dei bergamaschi ha la meglio, inserisce Dybala a partita ormai finita, con soli 10 minuti a disposizione l'argentino non ha molto spazio per provare la giocata. Non si vedevano 6 pareggi in 12 partite dal 1984/1985 e da questa rosa ci si aspetta molto di più.

Valerio Mirata

Fonte foto: CdS

© Riproduzione riservata