Torino 0 Juventus 1 Le Pagelle Bianconere Stagione 2021/2022

Torino 0 Juventus 1 Le Pagelle Bianconere Stagione 2021/2022

Dopo una partita molto combattuta la Juventus vince il derby quasi allo scadere con Locatelli

stampa articolo Scarica pdf

I bianconeri fanno visita al Torino per il derby della Mole.
Nel primo tempo pronti via la squadra di Allegri ha due grosse occasioni per il vantaggio, alla lunga esce anche il Torino che si rende insidioso ma senza creare grossi pericoli. Nel finale di tempo c'è un'ultima occasione per la Juventus che però non riesce a sbloccare il match.
Nella ripresa a parte una parata miracolosa di Milinkovic Savic su Alex Sandro si registra poco fino al minuto 86, quando Chiesa serve Locatelli che da fuori area scarica un tiro che bacia il palo e si insacca in rete.
3 punti importanti per la vecchia signora che mantiene terreno sulle avversarie.
Le pagelle:

Wojciech SZCZESNY 6 – Quasi mai chiamato ad interventi degni di nota.

DANILO 6 – Non commette errori su Aina. Esce alla lunga insieme alla squadra.

Matthijs DE LIGT 7 – Tanti buoni interventi specialmente quando la Juve è bassa. In crescita anche sulla personalità.

Giorgio CHIELLINI 7 – Tanta sostanza per lui, sfodera interventi e anticipi decisivi.

Alex SANDRO 6 – Un tempo da assente, nella ripresa meglio anche se quell'assist di Cuadrado forse poteva avere sorte migliore.

Federico BERNARDESCHI 5,5 – Match poco incisivo, e con pochi spunti.Dall’80’ Dejan KULUSEVSKI 6,5 – Entra e sfiora il gol del raddoppio, ma il palo dice di no. Entra col piglio giusto.

Weston MCKENNIE 5 – Impreciso, si divora un gol a porta spalancata. Rispetto all'anno scorso sembra un giocatore involuto.

Manuel LOCATELLI 7,5 – L'unico in mezzo al campo a dare brio all'azione. Quando la squadra cambia atteggiamento e si fa vedere di più. Il gol è colpo da biliardo, controllo, mira, palla in buca.

Adrien RABIOT 5 – Sbaglia spesso l'ultimo passaggio e una serie di imprecisioni fanno parte della sua gara. Per quanto viene pagato e per quanto si aspettava la Juventus da lui dovrebbe metterci un po' più di impegno, e invece...

Federico CHIESA 6,5 – Va in difficoltà anche lui, per un tempo tocca pochi palloni, nella ripresa cerca le sue giocate e dai suoi piedi nasce l'assist per il gol vittoria di Locatelli. Dall’89’ Kaio JORGE – sv.

Moise KEAN 5 – Un buono spunto iniziale che doveva concretizzare meglio poi il nulla. Allegri se ne accorge e a fine primo tempo lo rileva dal campo. Dal 46’ Juan CUADRADO 6,5 – Il suo ingresso da sostanza e velocità alla manovra bianconera che per tutto il primo tempo è stata bassa e intimidita.

All. Massimiliano ALLEGRI 6,5 – Primo tempo nel quale la squadra ha giocato molto bassa e in preda alla fame agli avversari, ma questa Juve si sa quest'anno deve saper soffrire e non prendere gol. Alla lunga però i bianconeri sono riusciti a trovare il gol vittoria e sono andati vicino al raddoppio nei minuti finali della gara.
Allegri sta ricostruendo le certezze di cui la Juventus ha bisogno.

Valerio Mirata 

Fonte foto: Toronews

© Riproduzione riservata