Juventus 2 Verona 0 Le Pagelle Bianconere Stagione 2021/2022

Juventus 2 Verona 0 Le Pagelle Bianconere Stagione 2021/2022

I bianconeri vincono e convincono grazie ai nuovi acquisti e salgono al quarto posto

stampa articolo Scarica pdf

I bianconeri, dopo la sosta e dopo un mercato scoppiettante, affrontano il Verona.
Negli ultimi 4 precedenti i bianconeri non hanno mai vinto, più recente la cocente sconfitta dell'andata per 2 - 1 con protagonista Simeone oggi però assente. Di buono c'è che nei 30 incontri giocati in casa la Juventus non ha mai perso.
Mister Allegri schiera dal 1' i due nuovi acquisti, Zakaria e Vlahovic, quest'ultimo impiega soltanto 13' dal suo esordio per portare in vantaggio i suoi nuovi compagni di squadra. Nel secondo tempo va a segno anche l'altro nuovo arrivo Zakaria che sfrutta al meglio un assist di Morata. I due acquisti di gennaio regalano alla Juventus 3 punti fondamentali in classifica, e settimana prossima c'è l'Atalanta.

Le pagelle:
Wojciech SZCZESNY 6 – Non viene chiamato mai in causa.

DANILO 7 – Grandissuna partita, difende bene e si propone altrettanto bene in avanti.

Matthijs DE LIGT 6,5 – Buona partita la fianco di Chiellini.

Giorgio CHIELLINI 6,5 –Dietro dice ancora la sua, sempre preciso negli interventi. Dal 75’ Daniele RUGANI 6 – Entra per gestire la partita.

Mattia DE SCIGLIO 6 – Match onesto senza sbavature ne lodi.

Denis ZAKARIA 7 – Recupera palloni, li pulisce e quando serve si inserisce, e trova anche il gol all'esordio, se le premesse sono queste la Juve ha fatto un colpo a centrocampo. Dall’83 Weston MCKENNIE – sv.

ARTHUR 6,5 – Partita buona, si vede spesso nelle azioni.

Adrien RABIOT 6,5 – Anche il francese gioca una buona partita, recupera palloni e quando può spinge. Speriamo continui così.

Paulo DYBALA 7 – Gira bene e con lui tutta la squadra. Serve un assist delizioso a Vlahovic. Dal 75’ Juan CUADRADO 6 – Un finale senza particolari squilli.

Dusan VLAHOVIC 7,5 – In tredici minuti fa innamorare i tifosi juventini con il gol all'esordio, oltre a questo lotta, difende palloni e gioca per la squadra.

Alvaro MORATA 7 – Da seconda punta gioca forse la sua miglior partita fin qui, si muove su tutto il fronte d'attacco, dialoga con Dybala e Vlahovic e serve un'assist delizioso per il gol di Zakaria.Dall’83’ Moise KEAN – sv.

All. Massimiliano ALLEGRI 6,5 – Il tridente funziona, la davanti stargli dietro è difficile, a metà campo Zakaria e Rabiot a sostegno del regista funziona alla perfezione. Potrebbe essere questa la squadra che darà soddisfazione ai tifosi juventini e ad Allegri.. staremo a vedere.

Valerio Mirata

Fonte foto: 90min.com


© Riproduzione riservata