La Pazza Inter Sfida Il City Per Una Finale Di Champions A Trazione Multigol

La Pazza Inter Sfida Il City Per Una Finale Di Champions A Trazione Multigol

I protagonisti di City – Inter: Lautaro contro Halaand

stampa articolo Scarica pdf


Cámara, Televisor, Televisión

Nella finale Champions 2023 ci sono tutti gli ingredienti per un match unico che resterà nella storia del calcio, perché da un lato abbiamo Inzaghi che è un esperto di coppe ma non possiede ancora un palmares importante, dall’altro lato abbiamo un Pep Guardiola capace di vincere qualsiasi cosa, compresi 11 campionati fra Premier, Liga e Bundesliga e ben 2 Champions con il Barcellona.

Per quanto riguarda la storia dei club che si affrontano la situazione si ribalta, e il palmares più condito è quello dei Nerazzurri, capaci di sfoderare una bacheca di 19 campionati italiani, 3 Champions e 3 Coppe Uefa, contro la Coppa delle Coppe del City e 9 Premier vinte.

Le scommesse calcio sulla finale di Champions League danno i Citizens come favoriti, ma la gara potrebbe aprirsi a risultati diversi, con una particolare predisposizione dell’over 2.5 favorito sull’under 2.5 dai bookmakers.

I protagonisti di City – Inter: Lautaro contro Halaand

La grande sfida fra i calciatori che scenderanno in campo nella finale di Champions League 2023 vede il giovane Halaand che ha sfondato il muro delle 50 reti quest’anno contro il Campione del Mondo Lautaro Martinez. Il gol del norvegese è quotato a 1.57 mentre la marcatura dell’argentino è quotata a 3.75.

Fra i protagonisti del match spiccano De Bruyne a quota 3.25 per il gol nella gara e Grealish, quotato marcatore a 3.75, per il City. Per i Nerazzurri potrebbero andare a segno Lukaku, quotato a 4, Dzeko, grande ex quotato a 3.75, oppure i centrocampisti Barella o Calhanoglu, quotati in gol rispettivamente a 9.5 e 6.

Le quote della finale di Champions League 2023

Le quote Inter - Manchester City si schiacciano sul simbolo 1 a quota 1.42, con gli inglesi favoriti per alzare il trofeo nei 90 minuti regolamentari, i nerazzurri costretti a rincorrere il sogno quarta Champions, perché mentre per i Citizens questa Champions è una vera ossessione, per l’Inter rimane soltanto una conferma di quanto già fatto di buono nella storia del club.

Questo fattore potrebbe determinare l’esito della gara e spostare il baricentro sul pareggio, quotato a 4.4. La vittoria dei Nerazzurri nei 90 minuti regolamentari resta quotata a 7, mentre per quanto riguarda il numero di gol totali, i bookmakers favoriscono l’Over 2.5 quotato a 1.65 rispetto al simbolo Under 2.5 quotato a 2.05.

Il risultato esatto potrebbe oscillare fra il 2 – 1 per il City quotato a 7 fino a un pareggio rocambolesco 2 – 2 quotato a 14, nel caso in cui i Nerazzurri riuscissero a tenere botta nei 90 minuti, ipotesi non tanto lontana dalla realtà, perché l’Inter ha dimostrato abbondantemente di riuscire a tenere testa anche a squadre come Barcellona, Bayern e Benfica nel corso di questo torneo.

Nelle ipotesi più improbabili il risultato esatto potrebbe aprirsi anche verso un 3 – 3 quotato a 100, anche se è un’opzione fantascientifica non bisogna dimenticare che i due moduli di gioco antitetici offerti da Pep e Inzaghi, potrebbero tranquillamente riservare una finale di Champions ricca di gol e particolarmente spettacolare.

Gregorio Pastorelli

© Riproduzione riservata