Caramelle Di Bellezza E Benessere Di Adriana Soares

Caramelle Di Bellezza E Benessere Di Adriana Soares

Il piccolo manuale di bellezza per sorridere alla nostra immagine in armonia con la vita

stampa articolo Scarica pdf



A tutte è capitato, almeno una volta nella vita, di guardarsi allo specchio e di vedersi bellissime, quale segreta armonia determina quella sensazione di piacere, oppure no, davanti alla propria immagine riflessa?

Migliorare la propria immagine può contribuire al raggiungimento del successo sia professionale che personale, questa è la chiave di lettura di Caramelle di bellezza e benessere, la nuova opera della poliedrica Adriana Soares.

Non solo un manuale, ma un vero e proprio “libro vivente”, che sarà collegato, con una lezione interattiva dell’autrice, attraverso la pagina social di Facebook, - che ha lo stesso titolo dello scritto - arricchito con fotografie che accompagnano i lettori alla scoperta dei vari capitoli.

Sfruttando il suo background professionale, che l’ha vista prima top model per i più grandi stilisti, ed ora artista eclettica nelle arti della pittura, fotografia e della scrittura, nominata da Donna Impresa, una tra le Top Women 2019, Adriana Soares - brasiliana di origine e romana di adozione, di una bellezza disarmante - ci accompagna in un percorso alla ricerca dei punti di forza di ognuno, alla scoperta della cura di sé, della voglia di piacersi e di volersi bene, affinchè la nostra immagine corrisponda alla nostra individualità, facendoci scoprire il piacere di sentirci in armonia con noi stessi.

Come afferma la stessa autrice, tanto da averne fatto la sua filosofia “Saper vedere e fare esperienza della propria bellezza e unicità può capitarci se siamo disposti a sospendere l’atteggiamento giudicante nei nostri confronti. Una strategia da adottare è quella di essere più tolleranti verso il proprio corpo che, anche se non è perfetto, ci corrisponde più di qualunque tentativo di omologazione. Una volta che accetteremo noi stessi, daremo inizio al processo di cambiamento. Per sentirsi belle occorre astrarsi dall’immagine puramente estetica di sé e saper valorizzare qualità e capacità, mettendo in gioco anche la propria personalità, rafforzando la propria autostima, riuscendo ad accettare se stesse e di conseguenza si sarà più forti e più belle.”

Viene naturale chiedersi se sia possibile, che una donna o un uomo decida di vedersi bella o bello, malgrado i difetti, e l’avanzare degli anni: il presupposto di tutto è accettarsi, perdonarsi, consolarsi, coccolarsi, ricordando che le gratificazioni che ci vengono dall’esterno possono incidere solo in parte nella relazione col nostro corpo, che invece va coltivata soprattutto sul piano dell’auto consapevolezza. Una volta raggiunto questo scopo, si lavora sulla propria immagine, bastano pochi accorgimenti per farci sentire belle, a nostro agio.

Viviamo nella società “dell’apparire”, dov’è la percezione iniziale che determina l’imprinting vincente. La prima impressione è quella che conta, nel lavoro come in società, il modo in cui ci si presenta è importante per interagire con professionalità. Sapere come vestirsi, come muoversi, cosa dire e anche come camminare, è importante per se stessi e per il rapporto con gli altri. Stile, glamour, eleganza e savoir-faire sono gli ingredienti fondamentali per sentirsi sicuri e a proprio agio in ogni situazione.

La donna di oggi è una donna realizzata come professionista, calata nel mondo contemporaneo, che ha, per ogni occasione, regole precise, sia nello stile che nei modi da seguire.

Come termina l’autrice: “Sorridete alla vostra immagine in armonia con la vita. Allora il bello vi sorriderà in ogni cosa, alzando in volo il battito di mille farfalle blu.”

Caramelle di bellezza e benessere è un piccolo manuale con dei punti essenziali per un corretto make-up personalizzato e per la cura della pelle, disponibile online su Amazon.

Articolo di Stefania Vaghi

© Riproduzione riservata