I Top E I Flop Di Milan-Inter 0-2 Serie A 2019-2020

I Top E I Flop Di Milan-Inter 0-2 Serie A 2019-2020

Eccellenti prestazioni di Brozovic, Lukaku e Barella. Nel Milan si salva Donnarumma, mentre continua il momento no di Piatek, mesta controfigura dell'implacabile bomber della scorsa stagione.

103
stampa articolo Scarica pdf

I TOP E I FLOP DEL MATCH

Nell'Inter che continua a viaggiare a punteggio pieno, i migliori in campo sono senza alcun dubbio Marcelo Brozovic e Romelu Lukaku: entrambi al di sotto delle aspettative nella gara di Champions League con lo Slavia Praga, si riscattano alla grande nella tanto attesa stracittadina.

Prova tutto cuore e corsa per il croato, mentre l'attaccante belga ha il merito di farsi trovare al posto giusto al momento giusto, siglando la rete che chiude la contesa.

Egregia anche la prova di Nicolò Barella, che conferma il suo momento positivo: tecnica, cuore, grinta e corsa. Autore dell'assist per il 2-0 di Lukaku.

Per quanto riguarda il Milan (praticamente un “piccolo diavolo”, superiore solo a quello che retrocesse in Serie B all'inizio degli Anni Ottanta), svetta Gianluigi Donnarumma, che risponde da campione alle conclusioni di Lukaku e Martinez, dovendosi inchinare (senza colpa alcuna) al tiro di Brozovic (deviato da Leao) e all'inzuccata di Lukaku.

Ennesima prestazione incolore, invece, per Krzysztof Piatek, lontano dal gioco e mai veramente pericoloso. Sbiadita copia dell'implacabile cannoniere “bum bum bum” ammirato la scorsa stagione.

Giuseppe Livraghi


© Riproduzione riservata