I Top E I Flop Di Genoa-Torino 0-1 Quattordicesima Giornata Serie A 2019-'20

I Top E I Flop Di Genoa-Torino 0-1 Quattordicesima Giornata Serie A 2019-'20

Buone prestazioni di Sirigu, Ansaldi e Bremer, flop Edera (due ammonizioni in sei minuti)

141
stampa articolo Scarica pdf

I TOP E I FLOP DEL MATCH

Nel Toro, che torna vittorioso dalla Genova rosso-blu per il terzo anno di fila, i migliori in campo sono Salvatore Sirigu, Cristian Ansaldi e Gleison Bremer.

Per quanto riguarda il portiere, stavolta è protagonista di un unico (ma importantissimo) intervento, sulla conclusione “a botta sicura” di Cassata.

Ansaldi, invece, è il più pericoloso dei granata, scesi in campo senza una punta di ruolo: sfiora la rete nella prima frazione, ci riprova ad inizio ripresa, ma in entrambe le occasioni non riesce a centrare la porta.

Bremer è il classico “protagonista che non ti aspetti”, che compare al posto giusto al momento giusto.

Appunto al posto giusto (nel cuore dell'area rosso-blu, per incornare in rete un calcio d'angolo tirato da Verdi) e al momento giusto (nel periodo migliore del Genoa, col Toro in difficoltà) compare Bremer, segnando la sua prima, pesantissima, rete in maglia granata.

Nessun dubbio circa il flop torinista, che è Simone Edera: entrato all'88', si guadagna una prima ammonizione già all'89' e la seconda (con conseguente espulsione) al 95', lasciando i suoi in inferiorità numerica.

Fra le fila del Grifone, ottima prova di Agudelo, mentre delude Sturaro, che non riesce a replicare la bella prestazione della precedente partita giocata a Ferrara al cospetto della SPAL.

Giuseppe Livraghi

(La fotografia è opera di Emanuele Gambino)

© Riproduzione riservata