Lazio 3 Juventus 1 Le Pagelle Bianconere Stg 19/20

I bianconeri cadono all'Olimpico, CR7 torna al gol su azione ma non basta, Luis Alberto trascina la Lazio con due assist.

stampa articolo Scarica pdf

Szczesny 6,5: Compie due grandi interventi su Immobile, para il rigore e la seguente respinta. In area però i laziali saltano troppo facilmente di testa.
Cuadrado 4,5: Ora che i terzini sono recuperati bisognerebbe farli ruotare, dalla sua parte la Juventus soffre troppo, dopo la sua espulsione in 10 la Juve crolla.
Bonucci 5: Anticipa Acerbi ma poi salta a vuoto sul pareggio di Luis Felipe. In generale ne azzecca poche.
De Ligt 5,5: Chiude bene su Immobile, ma è ritardo su Milinkovic Savic in occasione del 2-1.
Alex Sandro 6: Rimane sulla difensiva. È l'ultimo a mollare in occasione del 3-1 di Caicedo quando prova a inseguire il trio lanciato a rete.
Bentancur 7: Da mezzala rende tantissimo, serve un assist delizioso a Ronaldo a finalizzare un azione tutta di prima, poi si fa male ed esce. Questa mancanza potrà farsi sentire molto in mezzo al campo(40' p.t. Emre Can 4,5: Parte male, rischia di fare fallo da rigore e lascia a Luis Alberto il tempo di servire l'assist per il 2-1.
Pjanic 5: L'ex giocatore della Roma forse sente troppo la pressione come se fosse un derby. Non incide e non da velocità di passaggio.
Matuidi 6: Ci mette sempre la gamba e la grinta. Corre tanto in mezzo al campo.
Bernardeschi 5,5: Fa il lavoro sporco, un po' in crescita rispetto alle ultime partite ma non è abbastanza, da lui ci si aspetta di più.(26' s.t. Danilo 5,5: Entra per rimpiazzare Cuadrado espulso, si nota solo per una conclusione sconsiderata quando in mezzo all'area c'erano 4 suoi compagni).
Dybala 6: È in forma e la Juvesembra non poter fare a meno di lui, parte bene ma poi si spegne, ha sulla coscienza il possibile 2-1, un rigore in movimento, Strakosha gli regala un pallone che lui gli calcia addosso(35' s.t. Higuain s.v.)
Ronaldo 6: Comincia bene nonostante i fischi dell'Olimpico, segna su azione dopo 7 settimane chiudendo una bella triangolazione con Bentancur e Dybala. La Juve cala e lui pian piano sparisce dal gioco.

All. Sarri 4,5: Uomini contati e scelte forzate, ma la Juventus stecca la seconda partita di fila. Quando i singoli girano gira anche la squadra altrimenti i risultati sono un pareggio col Sassuolo e la sconfitta con la Lazio senza un vero e proprio gioco.
L'espulsione di Cuadrado e le sue ultime prestazione forse potranno convincere Sarri a virare su altre scelte. Si attende il ritorno di Douglas Costa e Ramsey.

© Riproduzione riservata