Presentata Ufficialmente La Nuova Maglia Home Del Milan

PUMA ha svelato e messo in vendita la divisa per la prossima stagione dei rossoneri, ispirata all'eleganza milanese e alla sua architettura

stampa articolo Scarica pdf

In occasione dell’ultima giornata di campionato, che vedrà il Milan affrontare il Cagliari a San Siro, i calciatori rossoneri indosseranno la nuova maglia “HOME” della prossima stagione 2020/2021, presentata questa mattina dalla PUMA. Le bande rossonere tornano ad essere larghe e sullo sfondo compaiono motivi che richiamano i dettagli della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano. Una scelta che, come spiega alla stampa David Bremond, Head of Product Line Management Teamsport dello sponsor tecnico rossonero, “parli ai suoi tifosi in Italia e all’estero” e sia “riconoscibile per rappresentare al meglio non solo la città ma anche la sua cultura”

Per la presentazione sono stati scelti i volti di Theo Hernandez, Alessio Romagnoli, Zlatan Ibrahimovic e Lucas Biglia, scatenando dubbi e domande nei tifosi rossoneri. Se la presenza dello svedese nelle foto poteva sembrare un messaggio di speranza sul rinnovo, pare smentire tutto la scelta del giocatore argentino, ormai certo di approdare in altri lidi a fine stagione. Nessun messaggio subliminale, dunque, dietro alla scelta dei “modelli”, per la quale sono stati utilizzati evidentemente criteri lontani dal campo.

La nuova maglia presenta ancora come sponsor principale il logo “Fly Emirates”: la compagnia aerea con la quale proprio ieri era stato rinnovato l’accordo per i prossimi 3 anni. Un accordo leggermente al ribasso in termini di cifre rispetto agli ultimi anni, che tornano a quelle del rinnovo precedente, ma con una clausola che permetterà al Milan di riservare spazi ad altri sponsor sulla manica della prima squadra, sul kit di allenamento e sulle maglie della squadra femminile.

Matteo Tencaioli

© Riproduzione riservata