Lazio Svelate Le Maglie E Non Mancano Le Polemiche

Presentate la prima e la terza maglia della prossima stagione

stampa articolo Scarica pdf

Gli indizi, qualche spoiler e poi la foto ufficiale. La Lazio presenta via social la prima e la terza maglia per la stagione 2020-2021. I modelli d'eccezione scelti sono Immobile, Radu e Lulic da una parte con la prima maglia: scelte, modello classico per la Lazio, con righe molto sottili che si incrociano sulla parte alta. Scollo a polo con maglieria biancoceleste così come il bordo delle maniche. Shorts e calzettoni bianchi. La maglia ha fatto il suo esordio nella partita contro il Brescia. 

Nella presentazione, al centro della foto c'è Strakosha con maglia arancione. Dall'altra parte ci sono Acerbi, Luis Alberto e Cataldi per la terza maglia. Questa è blu navy con rigato bianco molto sottile. Calzoncini blu navy, ma c'è anche la versione in celeste, e calzettoni dello stesso colore. La terza maglia la vedremo dal vivo indossata sabato sera nell'ultimo impegno stagionale della Lazio contro il Napoli. 

Divise svelate via social e subito i commenti. Anche in questo caso, non sono mancate le critiche per una scelta  troppo classica, per usare un eufemismo. Altri, la maggioranza in realtà, apprezzano l'eleganza che solo la maglia classica con i colori biancocelesti può offrire. I nostalgici speravano nel revival dell'aquila stilizzata. I più pessimisti, invece, ci leggono un messaggio di mercato: perchè Milinkovic non c'è?

Enrica Di Carlo 

© Riproduzione riservata