I Top E I Flop Di Roma-Inter 2-2 17a Giornata Serie A 2020-'21

I Top E I Flop Di Roma-Inter 2-2 17a Giornata Serie A 2020-'21

Hakimi eccellente, Lukaku imprescindibile, Perisic costante in negativo, Vidal peggio di Margheritoni

stampa articolo Scarica pdf

L'Inter torna dalla trasferta nella "Città Eterna" con un pareggio che la fa scivolare a -3 dal Milan capolista: dopo aver ribaltato lo 0-1 dei primi 45 minuti, gli uomini di Antonio Conte vengono raggiunti nel convulso finale.

I TOP

ACHRAF HAKIMI 8,5: voto di felliniana memoria per una prestazione eccellente. Non solo compie perfettamente il proprio dovere nelle retrovie, ma si fa spesso vedere in avanti, creando apprensione fra i giallo-rossi e siglando la rete del 2-1. Senza dubbio un acquisto azzeccato. 

ROMELU LUKAKU 7: pur non segnando (ma andando vicino alla marcatura, negatagli da un ottimo intervento dell'estremo difensore romanista Pau López), è una costante minaccia per la difesa capitolina. Non solo: corre, lotta e gioca per la squadra. Imprescindibile.

I FLOP

IVAN PERISIC 5: la sua attuale qualità è la costanza. Nel senso che le sue prestazioni sono costantemente negative.

ARTURO VIDAL 5: continua il suo momento negativo. Vaga per il campo in versione "risparmio energetico" e, come se non bastasse, si divora una rete già fatta, che anche Andrea Margheritoni avrebbe realizzato senza problemi. Come dite? Andrea Margheritoni è un personaggio immaginario? Appunto...

Giuseppe Livraghi

© Riproduzione riservata