I Top E I Flop Di Hellas Verona-Torino 1-1 Trentacinquesima Giornata Serie A 2020-'21

I Top E I Flop Di Hellas Verona-Torino 1-1 Trentacinquesima Giornata Serie A 2020-'21

Fra i granata svettano Sirigu, Buongiorno, Bremer e Ansaldi. Male Sanabria

stampa articolo Scarica pdf

Il Torino torna dalla città di Romeo e Giulietta con un pareggio preziosissimo, che gli consente di incrementare a quattro i punti di vantaggio sul Benevento (piegato per 3-1 a domicilio dal Cagliari). Resta il rammarico per aver incassato l'1-1 appena tre minuti dopo la rete di Vojvoda, ma il punto è comunque pesante. Fra i granata svettano Sirigu, Buongiorno, Bremer e Ansaldi. Male Sanabria.

--->I TOP

SALVATORE SIRIGU 7: bella prestazione dell'estremo difensore granata, tornato "Salvatore di nome e di fatto". Straordinario sulle conclusioni di Salcedo e di Lasagna, nulla può sulla staffilata di Dimarco.

ALESSANDRO BUONGIORNO 6,5: il numero 99 torinista è autore di un'altra prestazione positiva. Sempre attento, dimostra grande personalità e altrettanta serenità. Impeccabile nelle chiusure.

GLEISON BREMER 6,5: il difensore brasiliano è ormai una certezza. Sempre preciso e attento. Pur cercando sempre di ragionare, alla bisogna non si fa problema a calciare la sfera il più lontano possibile dalla porta granata.

CRISTIAN ANSALDI 6,5: altra prova positiva, che va ad aggiungersi a quella di lunedì al cospetto del Parma. Impeccabile in difesa (salva la porta granata opponendosi a una conclusione "a botta sicura" di Faraoni), è altresì autore dell'assist (un traversone millimetrico) per la rete di Vojvoda.

--->I FLOP

ANTONIO SANABRIA 5: poco servito, l'attaccante paraguaiano non riesce (nonostante il grande impegno) a rendersi pericoloso. Giornata storta, non solamente per propri demeriti.

Giuseppe Livraghi

Fonte della fotografia: Emanuele Gambino (Unfolding Roma Magazine)

© Riproduzione riservata