L’Italia In Vetta Con Quaranta Medaglie

Dopo la vittoria degli Europei, l’Italia non arretra anzi si piazza in vetta alle classifiche delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

stampa articolo Scarica pdf

Dopo  la vittoria degli Europei, l’Italia non arretra anzi si piazza in vetta alle classifiche delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Abbiamo iniziato con la vittoria di Samele nella sciabola, abbiamo finito con il bronzo delle Farfalle. In totale l’Italia ha vinto 10 ori, 10 argenti e 20 bronzi, atletica super e sei podi del nuoto. Abbiamo ‘’Strappato ‘’ il primato di 36 che risaliva a Los Angeles 1932 e Roma 1960.

Ricordiamo che negli ultimi 21 anni l’Olimpiade con più medaglie era quella di Sydney 2000 con 34 (13 furono d’oro).

Facendo un bilancio, rimarranno impressi nella storia dello sport i cinque ori dell'atletica: Jacobs, Tamberi, Stano, Palmisano e la 4x100 o quello del ciclismo a squadra capitanato da Pippo Ganna. Per non dimenticare tutti i campioni che ci hanno regalato emozioni, abbiamo stilato una lista:

Medaglie d'oro

• Vito Dell'Aquila (taekwondo, categoria -58 kg)

• Valentina Rodini e Federica Cesarini (canottaggio, pesi leggeri)

• Gianmarco Tamberi (salto in alto)

• Marcell Jacobs (100 metri)

• Tita-Banti (vela)

• Pippo Ganna, Simone Consonni, Francesco Lamon e Jonathan Milan (Ciclismo squadre a inseguimento)

• Massimo Stano (marcia 10 chilometri)

• Antonella Palmisano (marcia 10 chilometri)

• Luigi Busà (karate, kumite)

• Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Fausto Desalu, Filippo Tortu (4x100 atletica)

Medaglie d'argento

• Luigi Samele (scherma, sciabola)

• Thomas Ceccon, Alessandro Miressi, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo (nuoto, 4×100 stile libero)

• Diana Bacosi (tiro a volo, skeet)

• Daniele Garozzo (scherma, fioretto)

• Giorgia Bordignon (sollevamento pesi, categoria 64 kg)

• Luca Curatoli, Enrico Berrè, Gigi Samele e Aldo Montano (sciabola a squadre)

• Gregorio Paltrinieri (nuoto, 800 stile libero)

• Mauro Nespoli (tiro con l'arco)

• Vanessa Ferrari (ginnastica artistica)

• Manfredi Rizza (canoa sprint)

Medaglie di bronzo

• Elisa Longo Borghini (ciclismo su strada, prova in linea)

• Odette Giuffrida (judo, categoria -52 kg)

• Mirko Zanni (sollevamento pesi, categoria 67 kg)

• Nicolò Martinenghi (nuoto, 100 rana)

• Maria Centracchio (judo, categoria -63 kg)

• Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria, Alberta Santuccio (scherma, spada a squadre)

• Federico Burdisso (nuoto, 200 farfalla)

• Matteo Castaldo, Marco Di Costanzo, Matteo Lodo e Giuseppe Vicino (canottaggio, 4 senza)

• Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta (canottaggio, doppio pesi leggeri)

• Arianna Errigo e Alice Volpi, Martina Batini ed Erika Cipressa (scherma, fioretto a squadre)

• Lucilla Boari (tiro con l'arco)

• Simona Quadarella (nuoto, 800 stile libero)

• Irma Testa (boxe, pesi piuma) - medaglia numero 600 per l'Italia ai Giochi olimpici

• Simone Pizzolato (sollevamento pesi)

• Thomas Ceccon, Nicolo Martinenghi, Federico Burdisso, Alessandro Miressi (4x100 mista nuoto maschile)

• Gregorio Paltrinieri (nuoto, 10 chilometri di fondo)

• Elia Viviani (ciclismo, omnium)

• Viviana Bottaro (karate, kate)

• Abraham Conyedo Ruano (lotta)

• Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Martina Santandrea, Daniela Mogurean (ginnastica ritmica)

Corsini Alessandro


© Riproduzione riservata