I Top E I Flop Di Inter-Shakhtar Donetsk 2-0 Primo Turno Champions League 2021-'22

I Top E I Flop Di Inter-Shakhtar Donetsk 2-0 Primo Turno Champions League 2021-'22

Tra gli uomini di Simone Inzaghi non c'è nessuna insufficienza, mentre brillano Dzeko, Perisic e Calhanoglu

stampa articolo Scarica pdf

Bella vittoria dei nerazzurri, che conquistano la qualificazione con una giornata d'anticipo. Tra gli uomini di Simone Inzaghi non c'è nessuna insufficienza, mentre brillano Dzeko, Perisic e Calhanoglu. Non essendoci flop, andiamo ad analizzare i soli top.

--->I TOP

EDIN DZEKO 7,5 Tra il 25' e il 26' va per due volte vicinissimo alla rete, trovando sempre la pronta risposta dell'estremo difensore ospite Trubin, che nella prima occasione "chiude" in uscita e nella seconda gli respinge ottimamente un colpo di testa che pareva ormai destinato in fondo al sacco. Si rifà nella ripresa: destro a risolvere una mischia al 61', inzuccata ravvicinata su perfetto traversone di Perisic al 67'.

IVAN PERISIC 7,5 Dominatore della fascia sinistra. Assolutamente insuperabile in fase difensiva, molto ispirato in fase offensiva. Tanti bei traversoni e passaggi perfetti. Entra nell'azione dell'1-0 (61'), quindi offre a Dzeko il pallone del raddoppio (67').

HAKAN CALHANOGLU 7,5 Gran lottatore del centrocampo. Unisce la quantità alla qualità.

Giuseppe Livraghi

Fonte della fotografia: Emanuele Gambino (Unfolding Roma Magazine) 

© Riproduzione riservata