Genoa-Inter 0-0 Ventisettesima Giornata Serie A 2021-'22

Genoa-Inter 0-0 Ventisettesima Giornata Serie A 2021-'22

L’INTER NON SA PIÙ VINCERE, A GENOVA È PARI SENZA GOL

stampa articolo Scarica pdf

È un’altra occasione sprecata dall’Inter quella della mancata vittoria del secondo anticipo della 27ª giornata di campionato. I nerazzurri non vanno oltre un pareggio a reti bianche con il Genoa. È una gara in cui i nerazzurri hanno comunque lungamente il controllo del gioco ma confermano il grosso limite delle ultime settimane ovvero la finalizzazione. L’unica fonte di gioco per la squadra di Simone Inzaghi in questa fase della stagione sembra essere il gioco sulle fasce ma i tentativi di combinazione tra Dumfries e Perisic non hanno portato risultati apprezzabili. Il gioco per vie centrali che aveva caratterizzato positivamente la prima parte della stagione nerazzurra sembra essere completamente scomparso con Barella che continua ad essere in moto perpetuo ma sembra aver perso la sua efficacia e Calhanoglu che nelle ultime partite sembra attraversare un’involuzione evidente. È comunque del turco la prima occasione per i nerazzurri con una conclusione che termina di poco a lato. La risposta del Genoa è affidata a una penetrazione centrale di Albert Gudmunsson che al momento della conclusione non è preciso. Al di là di questi due guizzi nella prima fase della gara il resto della prima di gioco ha poco da raccontare. Il risultato premia fino a questo punto l’ottima prestazione difensiva del Genoa.

Il copione nella gara non cambia sostanzialmente nemmeno nella ripresa quando la fluidità della manovra si riduce ancora di più in quanto viene meno la lucidità nella gestione del pallone. Una grande occasione per l’Inter arriva intorno alla mezz’ora della ripresa quando gli sviluppi di un calcio d’angolo D’Ambrosio arriva a colpire il pallone anticipando tutti ma la sfera termina la sua corsa con la traversa, Inzaghi negli ultimi minuti prova la carta Lautaro. L’argentino si rende protagonista di un ottimo tiro ma il potere del Genoa Sirigu salva e butta il pallone oltre la traversa. Nel finale i nerazzurri provano un assedio inserendo anche Caicedo ma al netto di qualche mischia con annesse proteste per un contatto tra Dzeko e un difensore rossoblù non ci sono occasioni significative e dunque per l’Inter sfuma una grande occasione per tornare in vetta alla classifica. La squadra di Inzaghi conferma invece di avere problemi ormai cronici per concretizzare il gioco e la condizione fisica generale sembra drasticamente peggiorata nelle ultime settimane. Il ritmo lento delle avversarie consente nerazzurri di rimanere in corsa ma se si vuole ottenere qualcosa in questa stagione il basso deve cambiare e alla svelta a cominciare dal derby di Coppa Italia .

Federico Ceste

Fonte della fotografia: Emanuele Gambino 

© Riproduzione riservata