Nazionale Si Ferma Immobile E Preoccupa Anche Sarri

Per Italia-Inghilterra esclusi Provedel, Cancellieri e Ciro Immobile. Attaccante fermo per problemi muscolari

stampa articolo Scarica pdf

Sono tre i giocatori biancocelesti convocati da Roberto Mancini. Due sfide in pochi giorni: contro l'Inghilterra prima, per la quinta giornata della fase a gironi di Nations League, e lunedì 26 settembre contro l'Ungheria.

Provedel, alla sua prima convocazione in azzurro, Cancellieri e ovviamente Ciro Immobile. Tutti e tre però non saranno disponibili per la prima sfida contro gli inglesi. Quello a preoccupare di più, però, è Ciro Immobile. Il bomber biancoceleste in settimana aveva rilasciato dichiarazioni importanti proprio dal ritiro di Coverciano, "avevo pensato di lasciare la maglia della Nazionale, ma mi sento ancora un leader" e da leader non solo ha puntato al Mondiale, benché lontano, ma oggi vuole mettere a tacere le tante voci sul suo conto. E non sarà facile, visto che l'attaccante si è fermato per un problema muscolare.

Resta in ritiro, andrà sicuramente gestito. Se dovesse essere rischiato contro l'Ungheria lunedì, la Lazio teme di perderlo domenica nella sfida allo Spezia. Maurizio Sarri lo vorrebbe prima possibile a Formello: già ai box Manuel Lazzari, Ciro non si può fermare, il calendario è fitto e ad Immobile non può rinunciare nessuno, tanto meno la Lazio.

Enrica Di Carlo

Foto Gianandrea Gambini


© Riproduzione riservata