Piacenza-Pro Vercelli 2-0 Primo Turno Coppa Italia Serie C 2022-’23

Piacenza-Pro Vercelli 2-0 Primo Turno Coppa Italia Serie C 2022-’23

Emiliani alla prima vittoria stagionale: a segno Rossetti (al 37’) e Conti (al 50’)

stampa articolo Scarica pdf

Positivo “nuovo esordio” alla guida del Piacenza per Cristiano Scazzola, già tecnico degli emiliani fino al termine della stagione 2021-’22 e richiamato sulla panchina biancorossa lo scorso 3 ottobre, dopo l’esonero di Manuel Scalise: gli emiliani piegano, infatti, per 2-0 la Pro Vercelli al “Leonardo Garilli” nel primo turno di Coppa Italia di Serie C, conquistando la loro prima vittoria stagionale e con essa il conseguente passaggio alla fase successiva della manifestazione. Decisive le reti di Rossetti (al 37’) e di Conti (al 50’).

La prima azione saliente della contesa è di marca piacentina e giunge al 16’, quando un bel lancio di Munari (entrato da tre minuti, al posto dell’infortunato Frosinini) trova Morra, il quale scocca un destro rasoterra diagonale in corsa che “fa la barba” al palo alla destra dell’estremo difensore ospite Rizzo. La risposta piemontese è tutta in un destro di Renault ottimamente bloccato da Rinaldi al 27’. Dieci giri di lancette più tardi arriva il vantaggio dei padroni di casa: Morra lavora ottimamente un pallone in area vercellese, mettendo poi in mezzo un bel suggerimento che Rossetti deposita in rete con una “zampata” da pochi passi che beffa il portiere piemontese. Nei restanti minuti della prima frazione non hanno luogo azioni pericolose, sicché si va al riposo con il Piacenza in vantaggio per 1-0.

La ripresa si apre con il raddoppio degli uomini di Scazzola: Conti (in campo dal 46’, in sostituzione di Morra) ruba palla a Masi, s’invola verso la porta ospite e insacca con un preciso diagonale mancino che non lascia scampo a Rizzo (50’). Ormai “spalle al muro”, la Pro Vercelli cerca il tutto per tutto, trovando però sulla sua strada un ottimo Rinaldi, che al 62’ ribatte un destro di Comi, al 63’ viene “graziato” da Cristini (la cui conclusione ravvicinata manca lo specchio della porta), al 66’ blocca in due tempi un nuovo tentativo di Comi, al 68’ è attento su una forte conclusione di Calvano dalla distanza e all’87’ respinge una “staffilata” di Corradini.

Finisce, dunque, con l’affermazione per 2-0 del Piacenza, al primo successo stagionale: nel prossimo turno (in programma a inizio novembre) i biancorossi affronteranno il Sangiuliano City, sempre tra le mura amiche del “Leonardo Garilli”.

Giuseppe Livraghi

Fonte della fotografia: Archivio Unfolding Roma Magazine. 

PIACENZA-PRO VERCELLI 2-0 (1-0)

RETI: Rossetti al 37’, Conti al 50’.

PIACENZA (4-4-2): Rinaldi; Frosinini (dal 13’ Munari), Cosenza, Masetti, Capoferri (dall’80’ Onisa); Lamesta, Palazzolo, Persia (dal 46’ Nelli), Zunno (dal 60’ Vianni); Morra (dal 46’ Conti), Rossetti. Allenatore: Cristiano Scazzola.

PRO VERCELLI (3-5-2): Rizzo; Macchioni (dal 61’ Cristini), Masi, Iezzi; Gentile (dal 46’ Della Morte), Renault (dal 61’ Arrighini), Louati (dal 46’ Calvano), Corradini, Iotti; Comi, Gatto (dal 61’ Vergara). Allenatore: Massimo Paci.

ARBITRO: Fabrizio Pacella della Sezione AIA di Roma 2.

NOTE: ammoniti Palazzolo (P), Munari (P), Masi (PV), Della Morte (PV) e Calvano (PV). Calci d’angolo 3-2 per la Pro Vercelli. Minuti di recupero: 2’+4’. Spettatori: 262.

© Riproduzione riservata