Pagelle / Lazio-Empoli 1-0

Le pagelle di Lazio-Empoli 1-0

126
stampa articolo Scarica pdf

Strakosha 6 Poco lavoro per lui oggi, gli attaccanti dell'Empoli sprecano tanto senza centrare lo specchio. Fatica molto sulle palle alte.
Bastos 5.5 Troppo irruento, spesso si incamponisce regalando palla agli avversari. Compie buoni interventi e altri da dimenticare.
Acerbi 7 Per fortuna c'è lui. Giocatore provvidenziale, anche stasera confeziona una prestazione sontuosa senza sbavature. Regge praticamente da solo il reparto difensivo.
Radu 6 Primo tempo attento, nella ripresa sbaglia qualcosa soffrendo il forcing dei toscani.
Romulo 6.5 Più che positivo il suo esordio, fa avanti e indietro sulla fascia per tutto il match, si propone e crea pericolosi spunti dalla destra. Buona la prima.
Milinkovic 5.5 Sbaglia troppi palloni, prova a fare il massimo in mezzo al campo ma sembra non essere in serata.

Cataldi 6 Entra nella ripresa nel momento in cui l'Empoli tenta il tutto per tutto.

Leiva 6 Ha bisogno di rifiatare, è stanco e poco lucido in alcune fasi del gioco. Sbaglia qualche appoggio e ripartenza, errori non da lui.

Berisha 5.5 Spreca l'occasione. Parte titolare ma non ripaga la fiducia di Inzaghi, una prestazione anonima: mai incisivo.
Badelj 6 Entra nel finale per aiutare i compagni a contenere le offensive dei toscani.
Lulic 6 Solita partita generosa, si sacrifica per la squadra come sempre. Poco lucido in varie fasi del match.
Correa 5.5 Ancora una volta poco deciso, sembra perdersi in un bicchiere d'acqua. Da lui ci si aspetta molto di più.
Caicedo 7.5 E la risolve ancora lui. Il Panterone si procura e realizza il rigore (dopo disputa con Correa) regalando alla Lazio altri 3 punti pesanti dopo quelli di Frosinone. Sembra rivitalizzato, utilissimo per la squadra si fa trovare sempre pronto. Avanti così.
Petro Neto 6.5 Pochi minuti nel finale ma fa intravedere le sue qualità con una bella sgroppata sulla fascia. Merita più spazio.

© Riproduzione riservata