Pagelle / Lazio-Siviglia 0-1

Pagelle / Lazio-Siviglia 0-1

216
stampa articolo Scarica pdf

 Le pagelle di Lazio-Siviglia. 

STRAKOSHA 5.5 Viene fulminato dal piattone di Ben Yedder sul quale poco poteva fare. Per il resto non viene chiamato troppo in causa.


RADU 6 Anche lui non al meglio della condizione fisica, non può rifiatare perchè i cambi sono finiti. Termina il match stoicamente cercando di limitare i problemi in difesa.
ACERBI 6.5 Il migliore insieme a Leiva nonostante la sbavatura in occasione del gol preso. Comanda la difesa e mette una pezza qua e là evitando un passivo peggiore. Decisivo su Escudero evitando il raddoppio con un salvataggio acrobatico.
BASTOS 5 Insieme a Lulic è il maggior colpevole della rete di Ben Yedder, non chiude su Sanabria permettendogli di crossare con facilità. Tanti errori per tutta la durata del match, in Europa questi errori non possono essere perdonati. 
LULIC 5 Pesa sul suo voto la palla persa a centrocampo in occasione del gol del Siviglia. Commette diverse ingenuità, appare stanco.
LUIS ALBERTO 5.5 Era la sua partita, ma dopo poco più di mezz'ora è costretto a lasciare il campo per un infortunio. P
LEIVA 6.5 Si prende la squadra sulle spalle cercando di salvare il salvabile in una serata sfortunatissima. Dà l'anima e ringhia su ogni pallone, ha sul piede una buona chance a pochi minuti dal termine ma il suo destro si spegne di poco a lato.
PAROLO 6 Lotta su ogni pallone cercando di allacciare i reparti. Accusa un problema alla caviglia e Inzaghi preferisce non rischiarlo lasciandolo negli spogliatoi all'intervallo.
MARUSIC 5 Vince il ballottaggio con Romulo ma non lascia il segno. Ha sul destro la palla dell'1-1 ma è poco lucido di fronte a Vaclik.
CORREA 5.5 Ex di turno, da lui ci si aspetta sempre quel qualcosa in più. Qualche buono spunto ma niente di più, la difesa spagnola gli prende le misure.

CAICEDO 5 Prova a contribuire alla manovra con le sue sponde ma non trova mai il guizzo giusto. Non riesce a ritagliarsi nessuna occasione da gol.

dal 44' DURMISI 5.5 Sostituisce Luis Alberto senza incidere, prova alcuni strappi sulla fascia.

dal 46' CATALDI 5.5 A lui vengono affidati i calci piazzati senza però trovare fortuna. 

dal 57' LUIZ FELIPE 6.5 Entra nella ripresa quando il match è tutto in salita, e al primo pallone toccato rischia di pareggiarla. Bravo in difesa a tenere a distanza le offensive spagnole.

INZAGHI 5.5 I problemi fisici della sua squadra non lo abbandonano mai, è già costretto a rinunciare a Milinkovic e ad Immobile, e al 53' si vede già terminare i cambi. Al ritorno sarà durissima.

Fabio Pochesci 

© Riproduzione riservata