Pianificare Un Safari Africano

Pochi viaggi sono così complessi ed eccitanti come un safari in Africa ma con i giusti suggerimenti e i consigli di chi conosce la materia l’esperienza sarà assolutamente fuori dal comune.

stampa articolo Scarica pdf



Rispetto a molti altri viaggi, la pianificazione assume un’importanza fondamentale. Dalla scelta dell’abbigliamento alla tecnologia utilizzata durante il safari, passando per piccoli dettagli quali, ad esempio, il semplice imballaggio dei bagagli durante il game drive, è necessario basarsi su una pregressa e profonda conoscenza che, in assoluto comfort e sicurezza, ci consenta di vivere un’esperienza magnifica, non invece un’impresa ardua e irta di difficoltà.

Per alcuni, nel programmare una prima visita in Africa, anche semplici considerazioni di viaggio possono essere elementi scoraggianti che portano a desistere e rinunciare ad un’esperienza favolosa. A tal proposito, abbiamo chiesto a Primaland Safaris, un tour operator locale che si occupa di safari nei parchi della Tanzania, di fornirci alcuni consigli pratici ed in forma estremamente semplice, una sorta di libretto delle istruzioni da seguire per pianificare il tuo safari da sogno in Africa.

Pianificare con largo anticipo

Dal momento che un safari in Africa è probabilmente, per molti viaggiatori, un viaggio assolutamente imprescindibile, è essenziale pianificarlo con largo anticipo. Ci sono molti paesi dove fare un safari: Sud Africa, Botswana, Kenya, Namibia, Zimbabwe, Tanzania e altri. Per scegliere quale è giusto per te, considera alcune semplici cose: quali aeroporti e compagnie preferisci; quali vaccini e visti sono necessari per ogni nazione; quali animali potrai osservare; quali scenari e paesaggi naturalistici vuoi ammirare; quali tipi di alloggio in cui soggiornare. Una volta scelta la destinazione giusta, dovrai decidere il periodo dell’anno in cui andare. L'osservazione degli animali è più agevole durante la stagione secca, quando la vegetazione è spoglia, ma le tariffe saranno più alte che durante la stagione umida, quando invece tutte le strutture praticano prezzi molto più vantaggiosi.

Metti in valigia gli abiti giusti.

Il tuo abbigliamento dovrà essere versatile e pratico per rendere il safari più comodo. Porta con te anche indumenti pesanti, come una felpa e un pantalone lungo, perché all’alba o al tramonto potresti avere freddo. Durante il safari, indossa colori tenui e neutri come o il verde naturale, il beige, crema o i marroni chiari, che sono repellenti naturali per gli insetti. Prediligi tessuti traspiranti, che assorbono l’umidità e permettono di sentirsi più freschi al sole e più caldi di notte.

Non dimenticare gli accessori essenziali.

Avrai bisogno di occhiali da sole, un cappello a tesa larga con sottogola e stivali o scarpe spesse con suola in gomma che siano abbastanza comode per le escursioni. I viaggiatori saggi conoscono anche il valore di un buon buff (un tubo elastico di tessuto sottile), che può essere indossato come una sciarpa, fascia per capelli o una copertura per gola e naso sulle strade polverose. Presta molta attenzione agli articoli da toilette da viaggio. Molti prodotti di base possono essere difficili da trovare nei negozi africani, quindi metti in valigia gli articoli preferiti che utilizzerai per tutta la durata del tuo viaggio (compresi shampoo, lozioni, sapone, assorbenti e dentifricio). Immancabile la protezione solare, ma cerca di usarne una senza profumo: le zanzare sono attratte dai profumi freschi. A proposito di zanzare ed insetti, una buona scorta di repellente ad alte dosi di DEET è fondamentale da portare con te per tutta la durata del safari.

Sicurezza

Quando si tratta di vaccini pre-viaggio, ogni paese è diverso da un altro. Contattate il vostro medico di fiducia o la vostra USL di competenza per conoscere quali vaccini e medicine sono raccomandati nelle vostre destinazioni (nei paesi dove è richiesto il vaccino per la febbre gialla, potrebbe essere necessario mettere in valigia il relativo certificato). Ecco alcuni consigli di sicurezza fondamentali: bevi solo acqua in bottiglia; evita di mangiare cibi crudi o senza averli sbucciati; non dimenticare mai la tua protezione solare; usa il disinfettante per le mani e applica un repellente per insetti e/o porta con tè medicine antimalariche (se necessario); inoltre, metti in valigia un kit di pronto soccorso di base con medicine per il mal di testa, bruciori di stomaco, diarrea, scottature, punture di insetti, mal di gola, occhi secchi e gli immancabili antibiotici ad ampio spettro, oltre ad una buona scorta di fermenti lattici.

Porta con te la giusta attrezzatura elettronica

Non importa dove vai in Africa, non dimenticare mai un adattatore per la presa elettrica, magari con più porte usb in modo da ricaricare i tuoi dispositivi contemporaneamente. Porta necessariamente almeno due carica batterie portatili (power banks) per quando sei nella sterminata savana, lontano da tutto.

Riportati a casa il meglio del safari: l’attrezzatura fotografica

Il safari è senza dubbio un'avventura fotografica senza precedenti, quindi sono fondamentali una buona macchina fotografica e le giuste lenti. Avere un obiettivo zoom di qualità è fondamentale per immortalare la fauna selvatica a lunga distanza. Compra o noleggia un’ottima lente: i tuoi primi piani di elefanti, zebre, rinoceronti, leoni e altri animali selvatici africani ti ripagheranno dello sforzo economico. Ricordati che durante il safari la polvere sarà dappertutto, quindi procurati le necessarie protezioni per la tua attrezzatura.

Goditi tutta la fauna selvatica

Nell’immaginario collettivo, in un safari fotografico in Africa si va a “caccia” dei famosi BIG FIVE per degli scatti memorabili. In realtà, un game drive permette di osservare una fauna molto più variegata dei soli giganti della savana, Vedrai animali che ti stupiranno e stuzzicheranno la tua curiosità. Una cosa è certa: dopo un safari, avrai visto innumerevoli e magnifiche creature nel loro habitat naturale da lasciar lì, nella sterminata savana, un pezzo del tuo cuore…

Stefano Cigana

Contatti - https://www.primalandsafaris.com/

Info@primalandsafaris.com

Alfredo +393937219767

© Riproduzione riservata